SCRIPT CONSULTING

Se sei un aspirante sceneggiatore o hai una sceneggiatura tra le mani che pensi necessiti di una revisione, scrivi a Luca chiedendo del servizio di Script Consulting

Riceverai un'onesta, oggettiva e professionale valutazione della tua sceneggiatura a fronte della sua decennale esperienza nel settore.

 

Se il testo ha bisogno di ulteriore lavoro, Luca individuerà il problema e ti darà i consigli per muoverti nella giusta direzione. Grazie alle abilità e all'esperienza sviluppate da Luca lavorando anche con il mercato degli Stati Uniti, avrai lo stesso servizio che riceveresti da uno studio o da un'agenzia americana secondo il metodo USA, che si basa su questi tre principi:

1. Non importa chi tu sia, contano solo il testo e il talento.

2. Il tuo talento viene coltivato, non svenduto o rubato.

3. Scrivere un film non è un gioco: è un lavoro.

Che il tuo film sia un blockbuster hollywoodiano o una piccola produzione indipendente, lascia che Luca ti aiuti a rendere il tuo script fenomenale.

 

Hai qualche dubbio in merito?

Eccoti di seguito le risposte alle domande più frequenti al riguardo, che ti aiuteranno a saperne di più e a schiarirti le idee.

Serve davvero un consulente per la mia sceneggiatura?

Lo Script Consultant è una figura professionale nata negli Stati Uniti per far sì che lo standard delle sceneggiature di film e serie televisive sia sempre molto alto. Di fatto è uno sceneggiatore con diversi lavori alle spalle o un consulente esperto di sceneggiatura. Nel mercato americano nessun testo passa alla fase successiva se non è prima finito tra le mani di uno Script Consultant, che ha anche funzione di intermediario tra gli scrittori e i manager.

In Italia non abbiamo un mercato così rigido, ma questo non cambia il fatto che anche qui da noi se la sceneggiatura non è forte, interessante, solida, brillante, nessuno la produrrà.

Il parere di un esperto è quindi fondamentale per entrare a far parte di quei pochissimi film su mille che ogni anno ottengono di essere prodotti, o che almeno possano attirare l'attenzione delle persone in grado di realizzare il film.

Quindi cosa farà Luca per aiutarmi?

Ti fornirà la cosiddetta Copertura, vale a dire un foglio di analisi di 3 pagine. La prima pagina elenca tutte le informazioni di base sul film (titolo, genere, ecc...), una logline (cioè la sintesi della trama in una riga), un breve commento generale e una casella di punteggi. Le pagine successive contengono un'analisi dettagliata sui vari elementi della sceneggiatura (personaggi, trama, dialogo, formattazione tecnica, ecc...) corredate da qualche suggerimento su come migliorare, "raddrizzare" e assestare il testo.​ La Copertura è il miglior modo per ottenere un onesto, oggettivo feedback sulla tua sceneggiatura da parte di una persona che ha conoscenza professionale del materiale e del mercato. Certo, potresti far leggere il tuo script ad un parente, un genitore, un amico, ma otterresti davvero un'opinione completamente oggettiva e competente? Prima di tentare le tue carte con i produttori, non conviene investire una ridotta somma di denaro per ottenere un parere e dei consigli da qualcuno che lavora in questo settore da dieci anni e sa quello che queste persone vogliono? I feedback di questo tipo sono indispensabili per uno sceneggiatore.

Se Luca dice che il mio testo è forte e ottengo una buona valutazione, cosa succede?

Scrivere un film è incredibilmente difficile, quindi se ottieni una buona valutazione la prima cosa che accadrà è che riceverai insieme alla Copertura anche dei bei complimenti per la tua abilità! Ciò detto, è giusto che tu sappia che il livello di "forza del testo" che richiede il mercato è molto, molto alto. Quando legge il tuo testo, qualsiasi professionista del settore si domanda sempre: "Spenderei milioni di euro di tasca mia per girare questo film? Al pubblico piacerà abbastanza da farmi recuperare quello che ho speso?" La risposta dev'essere SI' ad entrambe le domande. Perciò lo standard di valutazione è estremamente severo, e ottenere una buona valutazione è possibile solo se il tuo lavoro è davvero molto meritevole (normalmente avviene 1 volta su 100).

Attenzione! É importante che tu sappia che in qualsiasi caso non otterrai una raccomandazione personale nel senso più "italiano" del termine. Luca non proporrà il tuo testo a produttori e distributori, neanche se è forte. Se però avrai (come ci auguriamo!) un parere positivo con punteggi alti, saprai che contattando tu stesso produttori e distributori avrai probabilmente l'occasione di suscitare la loro attenzione e di essere ri-contattato. 

Quindi otterrò un voto basso? Che succede se la valutazione è negativa?

Se invii la prima stesura della tua sceneggiatura è molto probabile che riceverai una valutazione bassa, 99 volte su 100. Non ti è di nessun aiuto ricevere una valutazione alta se il tuo testo non è abbastanza forte da garantire il serio interesse di chi lavora in questo settore. Comunque ricordati sempre: non prendere sul personale i commenti che riceverai. E ricordati sempre che stai ricevendo l'opinione di una singola persona; certo, un'opinione importante da una persona competente e del settore, ma comunque di una sola persona.

Quindi è meglio inviare una versione già revisionata più volte della mia sceneggiatura?

Lavorare a più riprese sul tuo testo non può che fargli bene: di sicuro un testo alla terza o alla quarta revisione da parte tua sarà migliore della tua prima stesura. L'esito della valutazione potrebbe essere migliore. Ma non sei obbligato a inviare un testo già revisionato: lo scopo della Consulenza è proprio quello di capire su quali elementi lavorare e migliorare, e come farlo. Luca accetta testi a qualsiasi livello di scrittura, purché il testo sia completo dall'inizio alla fine.

Ancora non sono convinto. Non so se mi serva davvero.

Ti serve. E' molto dura ottenere un'opinione su una sceneggiatura che hai scritto. Tu magari ci hai messo mesi a scriverla, ma ad una persona ci vogliono due o tre ore per leggerla ed è un favore molto grande da chiedere a persone che non ti conoscono, in particolare se sono professionisti del settore. Gli executive, i produttori, gli attori, di sicuro non la leggeranno senza che il testo sia passato da una Copertura. Quindi fai questo investimento e fatti fare una Copertura da Luca: ti dirà quello che pensa e ti darà consigli e critiche costruttive. Magari Luca la amerà, ti darà una buona valutazione e avrai una Copertura da girare alle persone importanti, o da allegare alla lettera di accompagnamento. Nel peggiore dei casi, avrai ottenuto un feedback onesto e competente da una persona del settore, e avrai degli elementi concreti da cui ripartire per migliorare.

Ho paura che mi venga rubata la sceneggiatura o l'idea.

La tua paura è piuttosto comune tra gli autori. In realtà, però, è spesso immotivata: se il tuo testo è forte, nessun produttore vorrà rubarlo perché i rischi che correrebbe nel caso in cui tu gli facessi causa sarebbero molto più alti (ed economicamente molto più pesanti) rispetto a quanto gli costerebbe pagarti per il tuo lavoro. Se il tuo testo non è forte, nessuno te lo ruberà perché... beh, non è forte. Luca di sicuro non lo ruberà: tutte le copie inviate delle sceneggiature vengono distrutte dopo aver effettuato la Copertura. Se comunque non ti senti sicuro, esistono servizi come la sezione OLAF della SIAE o altre forme di tutela dei testi che possono fare al caso tuo. In quel caso scegli la soluzione più economica e tieni sempre presente che nessuno di questi servizi tutela la tua idea di base: viene tutelato il testo così come lo hai scritto, parola per parola, ma l'idea di base che c'è dietro non si può proteggere in alcun modo. ​

Se mi trovo bene e correggo il testo dopo aver ricevuto la Copertura, posso mandarlo di nuovo per un'altra valutazione?

Certo che sì. Una sceneggiatura richiede numerose fasi di revisione. In quel caso potrai scegliere se avere un'altra Copertura standard oppure un lavoro ancora più approfondito su come sviluppare il materiale, partendo dai punti di debolezza, lavorando su personaggi, trama, dialogo, ritmo, vendibilità, formattazione tecnica e note grammaticali, andando a scavare a fondo nei minimi dettagli.

Convinto ora?
Contatta Luca attraverso la pagina BIO E CONTATTI.

Foto (3).jpg